1

carabinieri 112

CRESCENTINO – 25-06-2019 È stato

fermato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale il pirata della strada che nel pomeriggio di domenica (23 giungo) ha investito in piano centro a Crescentino un pedone con la sua fiat multipla, ferendolo gravemente. Gli esami hanno appurato che l'uomo al volante aveva un tasso alcolemico in corpo superiore a quanto consentito.

Stando alle ricostruzioni dei testimoni, dopo aver percorso il tratto di strada in retromarcia, l'uomo ha sbandato contro un muro, per poi colpire una colonna e infine investire il pedone; una volta sceso dall'auto l'uomo avrebbe dato in escandescenza, inveendo contro i militari giunti sul posto. Il ferito è ancora ricoverato al Cto di Torino con una prognosi di 30-60 giorni per la frattura del bacino.