pro archivio

VERCELLI -13-01-2020- Un rigore di Rosso per fallo di Procopio su Graziano salva la Pro che però continua a balbettare. Anche con il Lecco un errore difensivo di Iezzi è costato il gol e solo il rigore ha permesso ai bianchi il pari. Nella ripresa un fallaccio di Quagliata ha lasciato i locali in 10 e Saro prima e Masi dopo nel finale hanno salvato l’1-1. Gara deludente, squadra in involuzione, ma il presidente Secondo non farà arrivare rinforzi a parte una punta probabilmente per sostituire Cecconi.”Il bilancio mio e della società non lo consente. Per una Pro in crisi ora due trasferte contro Albinoleffe e Pianese.


PRO VERCELLI-LECCO 1-1


PRO VERCELLI (4-3-3): Saro; Iezzi, Masi, Auriletto, Quagliata; Graziano, Grossi (dal 74′ Bani), Varas (dal 74′ Romairone); Azzi (dal 63′ Franchino), Comi, Rosso (dal 74′ Mal). A disposizione: Moschin, Foglia, Erradi, Ciceri, Della Morte, Carosso, Merio, Vetri. All. Gilardino.


LECCO (3-4-3): Safarikas; Procopio, Malgrati, Merli Sala; Carissoni (dal 61′ Giudici), Bobb (dall’87’ Marchesi), Moleri, Pastore; Strambelli, Capogna (dal 73′ Fall), D’Anna (dall’87’ Negro). A disposizione: Jusufi, Pulze, Lisai, Maffei, Nacci, Bastrini. All. D’Agostino.

Maurizio Robberto

Foto archivio