1

pro vercelli bandiera

ALBINOLEFFE -19-01-2020- Sempre peggio la Pro che senza rinforzi rischia di lottare per la evitare la D. Sono bastate due palle inattive per mettere ko i bianchi, poco reattivi, incapaci di reagire se non con il solito Comi. Delusi i tifosi al seguito che hanno contestato la squadra. Ora due gare difficilissime: lo spareggio salvezza di Grosseto con la Pianese, la sfida con la corazzata Monza al Piola. Si riparte già mercoledi’ in Toscana.


ALBINOLEFFE-PRO VERCELLI 2-0


ALBINOLEFFE (3-4-1-2): Abagnale; Mondonico, Riva, Canestrelli; Gusu, Quaini (dall’82’ Bertani), Genevier, Gonzi; Giorgione; Cori (dall’89’ Galeandro), Sibilli (dal 68′ Kouko). A disposizione: Brevi, Pagano, Rasi, Gavazzi, Nichetti, Ravasio, Mandelli, Petrungaro. All. Zaffaroni.


PRO VERCELLI (4-3-3): Saro; Franchino, Masi, Carosso, Iezzi; Graziano, Schiavon, Bani (dal 64′ Rosso); Varas (dal 64′ Romairone), Comi (dall’87’ Petrovic) , Della Morte (dal 64′ Mal). A disposizione: Moschin, Foglia, Erradi, Grossi, Volpatto, Azzi, Merio, Vetri All. Gilardino.


 Arbitro: Delrio di Reggio Emilia


Gol: 25′ Sibilli (A), 84′ Giorgione (A)


Note: Ammoniti: Iezzi (PV), Franchino (PV), Riva (A). Recupero: + 1′ / + 4′,  Espulso, per doppia ammonizione, mister Gilardino (PV)


Maurizio Robberto