1

Alberto Preioni banco regione

TORINO- 20-02-2020-- Un accorato appello quello

lanciato dal capogruppo leghista in Regione, Alberto Preioni, ad associazioni ed enti, per vincere il "Torinocentrismo" e ottenere i dovuti ristorni dei canoni idrici per il Vco: "La proposta di legge sulla specificità montana del Verbano Cusio Ossola- spiega Preioni- è importantissima e rivoluzionaria. Destina finalmente ogni anno 17 milioni di euro al territorio del Vco, mentre prima bisognava elemosinare piccole cifre e, ogni tanto, per sbaglio, arrivavano 4 milioni l'anno.  Questa battaglia della Lega è epocale, perché la Provincia potrà, nel giro di poco tempo, uscire dalla situazione debitoria e iniziare a progettare. Lo spirito innovativo della nostra proposta sulla specificità montana è in linea con la provincia "gemella" di Sondrio, dove 7 milioni di questi 17 vengono gestiti direttamente dalla Regione. Gli investimenti sul territorio del Vco saranno concordati in primis con la Provincia e con i sindaci. Attribuiremo anche nuove funzioni alle Provincia, come è nel nostro spirito federalista, perché sia più vicina alle esigenze dei cittadini., e saranno date pure nuove risorse, risorse che sono extra rispetto ai 17 milioni di euro.  Inoltre la monetizzazione dell'energia renderà a questa provincia il 65% (invece del 50%) che per il Vco significa circa 2 milioni di euro in più tutti gli anni, per l'esattezza 2. 331.000,00 oltre ai 17 milioni già destinati.  Per questi motivi non capiamo le perplessità che circolano di fronte a questa proposta rivoluzionaria, definitiva, che offre la prospettiva finalmente di ritornare a investire in una provincia, il Vco, che in questi anni di soldi non ne ha avuti. La battaglia contro il "Torinocentrismo" è durissima, e perciò chiediamo la collaborazione di tutti, associazioni ed enti per raggiungere il traguardo".