1

albergatore cusiano sudafrica

SUD AFRICA- 30-03-2020--Sono tanti i turisti

che dopo il blocco generale del 24 marzo, sono stati fermati negli aeroporti delle città in cui erano in vacanza. Abbiamo raggiunto tramite telefono Oreste e Caterina Primatesta, albergatori del Lago d’Orta, che ci hanno raccontato la loro esperienza e permanenza in Sudafrica. Dopo poche ore dall’annuncio del lock down in Italia anche a Johannesburg le autorità hanno indetto il blocco generale, ci racconta Primatesta che insieme alla moglie per tre settimane rimarrà a spese sue a Stellenbosch, famosa località vitivinicola. La situazione ci spiega, è tranquilla e meno grave che in Italia, pochi sono i contagi e subito le istituzioni si sono adoperate per contenere l’emergenza. Il 17 di aprile hanno prenotato un volo con Qatar air, il primo disponibile per poter uscire dal paese ed avvicinarsi a casa.

Marianna Morandi