1

 

carabinieri notte auto profilo destra

SANTHIA' 30-06-2020 I carabinieri della stazione di Santhià

 

  hanno identificato e contravvenzionato 6 giovani per violazione delle norme sul contenimento del COVID-19 ed uno per ubriachezza molesta. Da qualche settimana, pervenivano ai carabinieri della stazione di Santhià, lamentele e richieste di intervento da parte di alcuni residenti del condominio Sant’Angelo, sito in Via Michelangelo nr.3 e del condominio Apollo, sito in Corso Sant’Ignazio nr.5, esasperati dai continui schiamazzi di un gruppo di giovani che, in orario notturno, sosta nell’anfiteatro del parco Jacopo Durandi.
In data 28 giugno 2020, alle ore 03:30, la pattuglia di quel Comando, unitamente ad un equipaggio della Stazione Carabinieri di Arborio, a seguito dell’ennesima segnalazione di disturbo, interveniva in quel parco ed identificava sei giovani del posto (5 maggiorenni ed un minorenne), i quali non rispettavano il divieto di assembramento, ovvero la distanza interpersonale di un metro. Venivano pertanto sanzionati  con 400 euro l'uno.
Ad uno dei ragazzi veniva altresì contestata anche la violazione all’art.688 c.p. per ubriachezza molesta. Non veniva contestata la violazione all’art.659 c.p. (disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone), poiché non rilevata direttamente dai militari operanti.