1

legambiente

 

BIELLA 28-10-2020 il Circolo Biellese

 

di Legambiente “Tavo Burat” informa che nei prossimi giorni, il 29, 30 e 31 ottobre, verranno abbattuti altri pini marittimi (Pina Pinea) costituenti il viale, lato est, del parco villa Vaglio Rubens (piazza XXV Aprile a Chiavazza). L’intervento è stato affidato alla ditta Boscaro ed è stata disposta la sospensione della circolazione . L’operazione è, nella sostanza, la continuazione degli abbattimenti già messi in opera nel marzo 2019. Anziché prendersi cura del viale, con limitati e misurati interventi, si sta per completare la soppressione del lato est dell’alberata, posta a ridosso delle abitazioni (probabilmente troppo fastidiosi gli aghi di pino e la resina che macchia le auto, le radici che non stanno al loro posto, la luce e l’affaccio sottratti alle abitazioni con grave danno del valore immobiliare, ecc.). A conferma di tale disegno la mancata messa a dimora di nuove piante.
Occorre però ricordare che l’insediamento abitativo all’interno al parco villa Vaglio Rubens fu autorizzato con una sola importante prescrizione: la salvaguardia del viale alberato.
Purtroppo la situazione si è capovolta, vengono ora maggiormente tutelati gli interessi dell’insediamento abitativo (giustificandoli ovviamente per ragioni di sicurezza, l’argomentazione
passepartout per risolvere qualsiasi difficoltà) e totalmente trascurate le tutele paesaggistiche ed ambientali.
Intervenire per ridurre l’eventuale rischio di danni a cose (in particolare le automobili parcheggiate) era possibile , introducendo una serie di idonee prescrizioni (dal divieto assoluto di parcheggio, dal divieto in caso di maltempo e vento, dalla sosta oraria in limitate fasce orarie, ecc).