1

App Store Play Store Huawei Store

rg ticino 1

CASALE -19-09-2021 -- Debutto amaro per l’RG Ticino in D. La matricola dopo aver perso 3-0 con il Novara in Coppa Italia, è andata ko in una gara senza storia contro una delle corazzate del torneo. Troppo ampio il divario contro i nerostellati sostenuti da 600 spettatori. Casale schierato con il modulo 4-3-3 con bomber Ricciardo, ancora a corto di condizione, in panchina. RG Ticino di mister Costanzo Celestini in campo con il 4-4-2, con gli ex Napoli e Pavesi e con il figlio d’arte Bugno (papà Gianni Bugno, ex campione mondiale di ciclismo nel biennio 1991 e 1992). Al 7’ il Casale passa in vantaggio. Rimessa errata da fuori area del portiere Oliveto, palla a mezz’altezza intercettata a centrocampo da Candido che indirizza a botta sicura da lunga distanza, con l’estremo difensore novarese fuori dai pali: 1-0. Rg Ticino reagisce, ma alla mezzora raddoppia Candido su rigore per fallo di Baiardo. Passano sei minuti ed il Casale mette la parola fine alla partita con Rossii. Nella ripresa l’RG Ticino rischia il tracollo con il Casale che sfiora il poker in più occasioni.

 

CASALE - RG TICINO 3-0


Reti: pt 7' Candido, 27' Candido rig., 33' Rossini


CASALE (4-3-3):Dadone, Gilli (37' Silvestri), Gianola, Casella, Mullici, Palermo, Martin, Continella (30'st Brevi), Candido (30'st Leveque), Rossini (38'st Ricciardo), Giacchino (38'st Juricic). A disp. Cozzella, Forte, Vicini, Guarino. All. Sesia


RG TICINO: Olivetto, Colombo, Baiardi, Arcidiacono, Rosato, Sorrentino, Kambo, Bugno (26'st Battistello), Pavesi (9'st Libertazzi), Bedetti (26'st Ogliari), Napoli (18'st Roveda). A disp. Bianco, De Angeli, Della Vedova, Zaffiro, Torin. All. Celestini


Arbitro: Paccagnella di Bologna

 

(M.R)

 

Foto repertorio